Corallo

 

Materiale unico e originale. Animale, vegetale e minerale, scaramantico, simbolico. L’oro rosso, usato fin dai tempi antichi, è sempre più prezioso e raro. Il corallo è usato spesso con significati religiosi, magici e curativi. L’arte di trasformare questo materiale in raffinati gioielli, dal XV secolo, è diventata patrimonio di un piccolo paese alle pendici del Vesuvio: Torre del Greco. Pesca_corallo_VincenzoSantaIl corallo è costituito da comunità di piccoli polipi che costruiscono, alla base del proprio corpo molle, uno scheletro di carbonato di calcio con funzione protettiva e di sostegno. I polipi crescono uno accanto all’altro, cosicché le secrezioni di calcare si fondono tra loro e si stratificano, arrivando a formare le barriere coralline, come quella australiana, la più estesa del mondo, che copre un’area di oltre 80 mila miglia quadrate. La pesca avviene con sistemi simili in tutto il mondo. I pescatori utilizzavano un attrezzo chiamato “ingegno” con il quale strappavano il corallo dal banco che rimaneva impigliato nelle reti. In Giappone si usava, invece, una grossa canna di bambù con reti e pesi. In Grecia, si utilizzano anche oggi dei palombari. La pesca del corallo rosso viene attualmente fatta solo esclusivamente da corallari subacquei, con licenza specifica rinnovata ogni anno dalla Regione di pertinenza, generalmente operano in zone di alto fondale da circa 80 m a circa 130 metri di profondità. corallo 2

Esistono diverse varietà di corallo ma solo il “Corallium Rubrum” è catalogato come corallo prezioso.
Corallium Rubrum o Corallo Nobile: lo si trova nelle classiche tinte che vanno dal rosso al rosso-arancione, dall’arancione al carnicino al bianco, con tonalità chiare e scure dovute all’azione della conchiolina e piccole tracce di ossido di ferro.
Altre tipologie sono:

  • Corallo Rosa e bianco: di colorazioni rosa carico, rosa chiaro e biancastro. Questa tipologia di corallo proviene limitatamente dal Mediterraneo e in quantità notevoli, invece, dall’Oriente (Giappone in particolare).
  • Corallo Azzurro: di colore azzurro, azzurro intenso o azzurro-grigio. Proviene principalmente dai mari delle Filippine.
  • Corallo Nero: il colore è nero, talvolta presenta piccole venature giallo-brune. Viene pescato nelle vicinanze delle isole Hawaii, nella grande barriera corallina australiana, ma anche nel Mar Rosso, coste occidentali dell’Africa, Antille e, occasionalmente, nel Mediterraneo.

SCHEDA TECNICA

Formula: CaCO3+ sostanze organiche
Formula: CaCO3+ sostanze organiche

Classe mineralogica: sostanze organiche
Mineralogical Class: organic

Gruppo: romboedrico
Group: rhombohedral

Sistema: amorfo
System: amorphous

Durezza: 3-3,5 Scala Mohs
Hardness: 3-3,5 Mohs Scale

Indice di rifrazione: 1,486-1,658 (birifrangenza 0,172)
Refraction Index: 1,486-1,658 (birifrangenza 0,172)